Barga – Duomo

Posted on

5_mg_0217bn1cor_rid04 aprile 2017

Gente che arranca
Sguardi assenti
Ombre sbieche su strade eterne
Bimbi soli come abbandonati
 
Tempo inutile
Parole vane
Crepe sulla terra spenta
Muri grigi
 
Tu sei andata via
Sei scomparsa
Sei fuggita
Perché?
 
Il cuore è spezzato
L’anima soffoca
Il corpo si fa stanco
Intanto la mente vaga
 
                                                                            g.f.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *